La vita continua

 

In pochi giorni il nostro mondo e’ cambiato e con esso anche la nostra scuola di teatro educativo: stiamo vivendo un grande cambiamento di quel mondo che, probabilmente, sara’ diverso anche in futuro.

E’ scioccante quando il mondo che conosciamo cambia improvvisamente davanti ai nostri occhi, ci troviamo fuori dalla nostra zona di comfort.

Come artisti e come educatori siamo comunque attrezzati per affrontare il cambiamento. In noi c'e’ un costante stato di rinnovamento quando realizziamo nuove produzioni. E andiamo avanti rapidamente perché e’ cosi’ che funziona il mondo artistico e educativo, ad ogni conclusione iniziamo a lavorare immediatamente sulla produzione successiva per fare ancora meglio.

Queste e le prossime sono settimane importanti nelle vite di tutti noi. Ci troviamo di fronte a nuove scelte, alcune delle quali saranno anche molto difficili, talvolta tristi. Il distanziamento sociale e’ difficile per l'essere umano, questa situazione fara’ emergere il meglio e il peggio delle persone; tutti siamo sfidati e cambiati da esso in qualche modo. “The show must go on” e’ una regola del teatro perche’ ce lo insegna la vita.

 

Ogni crisi genera opportunita’ e ciò vale anche per le nostre lezioni.

Il nostro metodo educativo e’ il “luogo” perfetto per osservare il mondo in un nuovo modo ed esplorare le nostre speranze, i sogni, le paure e gli incubi in uno spazio immaginario. Non abbiamo modo di sapere cosa accadra’ in futuro, ma possiamo ancora indagare e sperimentare cio’ che facciamo.

In Creaf-Accademia Teatro Ragazzi dobbiamo operare in modo positivo. Continuiamo, ma in modi nuovi e talvolta possiamo ritrovarci a reinventarci mentre procediamo. Attualmente stiamo creando e diffondendo nuovi contenuti attraverso i social media e stiamo preparando anche una serie di progetti. Questi sono giorni difficili ma ci facciamo forza per mettere risorse in comune e fare la nostra parte nell'aiutare i giovani. Spero che Creaf-Accademia Teatro Ragazzi possa essere un faro di speranza per i nostri allievi e le loro famiglie; ispirare, entusiasmare, eccitare e condividere chi siamo e cio’ che vogliamo essere!

 

Le lezioni di teatro possono sembrare banali rispetto ai problemi del mondo, ma sostengo che le arti dello spettacolo offrono qualcosa di cui i giovani hanno un reale bisogno: il tempo e lo spazio per pensare a se stessi, al loro mondo e al proprio posto in cio’ che sara’ il loro futuro.

Ogni artista-educatore conosce quell’eccitazione e gioia che attraversano un giovane quando crea una nuova idea o padroneggia una semplice abilita’ che ha richiesto fatica. Quel senso di gioia e’ qualcosa che sara’ molto importante nei prossimi mesi perche’ da’ ai nostri figli qualcosa da guardare al futuro quando potrebbero facilmente perdere tempo a non fare nulla. Tra i lati positivi, la scoperta di resilienza e dedizione dentro di se’ sono delle ricchezze della loro vita.

Questo e’ il momento di provare le cose e mettersi alla prova.

Sicuramente insegnare le abilita’ teatrali con finalita’ educative in un mondo virtuale e’ arduo. Ma non impossibile! Nuovi problemi portano nuove soluzioni e noi stiamo gia’ provando nuovi modi, i nostri modi, quelli che ci contraddistinguono. A breve li condivideremo con la grande famiglia dei nostri allievi.

E’ un momento incredibile in cui domandarsi cosa conta davvero e quale mondo, soprattutto interiore, vogliamo trasmettere ai nostri figli. Noi ci siamo.

PAGINE COLLEGATE

 

IO RESTO A CASA!

 

<...Da grande vorrei essere un re!>

Quante volte l’ho sognato da bambino, invece ora faccio proprio di tutto per rimanere senza… Corona (virus)!

Ebbene sì, anch’io RESTO A CASA il piu’ possibile e per trascorrere il tempo in modo divertente, e anche utile, ho scoperto un sacco di cose che posso fare. Cosi’ ho deciso di condividerle con te: in queste pagine trovi un sacco di cose belle e interessanti da fare stando a casa.

Io continuero’ a ricercare e a pubblicarne continuamente altre nuove. Probabilmente anche tu ne conosci molte altre e allora condividile con noi: scrivimi e fammi sapere, ti aspetto!

 Clicca qui per scoprire cosa fare a casa.

NETWORKING

CONTATTI

SEDE OPERATIVA unificata

Viale Monte Santo, 3

 

20124 MILANO

Telefono: +39 02 87176853 - 392 3516095

E-mail: info@creaf.it

 

ORARI Segreteria:

Lun-Ven: 9-18 

 

CREAF Srl - P.I. 10266850964

ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI aps - 08763830968



La Convenzione sui Diritti dell'Infanzia UNICEF

CREAF TEATRO a favore di

Fondazione “aiutare i bambini” Onlus